Ristrutturazione Terrazzi: tutto quello che c’è da fare

Ristrutturazione Terrazzi: tutto quello che c’è da fare

Per apportare una bella modifica ad un’abitazione privata, può essere interessante intervenire sulla facciata con una ristrutturazione dei terrazzi.

Ristrutturazione terrazzo: realizzare uno spazio aperto tutto da godere

I terrazzi sono gli spazi preferiti durante la bella stagione per chi non possiede un ampio giardino per vivere all’aria aperta. Per godersi davvero uno spazio esterno è necessario che esso sia accogliente, curato e vivibile. La ristrutturazione di un terrazzo non richiede in genere grandi investimenti economici e può essere realizzata in tempi piuttosto contenuti.

Interessanti pacchetti all inclusive sono proposti nelle città di Bolzano, Merano e nell’Alto Adige da IdeaCasaHaus sul nuovo sito http://www.ideacasahaus.it/ristrutturazione-esterni/rifacimento-balconi/. Per la Sicilia invece è possibile contattare la ditta Di Gregorio Srl che opera in tutte le province del territorio.

Il primo punto su cui intervenire per ristrutturare un terrazzo è il cambiamento della pavimentazione esistente. Molto spesso le terrazze non vengono curate a dovere e ciò si traduce in pavimentazioni vecchie e danneggiate. Si possono scegliere nuove piastrelle o altri sistemi di pavimentazione a seconda dei gusti, ricordando sempre di mantenere l’inclinazione che faciliti lo scolo dell’acqua.

lavori impermeabilizzazione terrazzo

Ringhiere e parapetti sono il secondo e non meno importante elemento da considerare quando si intraprende la via di una ristrutturazione di un terrazzo. Sul mercato esistono ringhiere e parapetti di ogni genere, in vetro, ferro, acciaio, plexiglass e molti altri materiali che possono essere personalizzati al meglio.

Non va sottovalutata nemmeno la realizzazione di una copertura per il terrazzo. Se si tratta di uno spazio completamente scoperto possiamo optare per una tettoia in legno o un tetto di vetro che riparino in caso di acquazzoni. Per i raggi solari possiamo installare anche tettoie coprenti o optare per tendaggi leggeri con filtri solari. Ristrutturare i terrazzi vuol dire anche curare intonaci e pitture esterne. Se non si intende provvedere all’intero edificio, è possibile comunque curare questi aspetti anche solo al suo interno, ridipingendo e intonacando in linea con il colore della casa.

terrazza dopo ritrutturazione foto

Gli spazi esterni richiedono attenzione tanto quelli interni anche per quanto riguarda l’illuminazione. Una buona ristrutturazione dei terrazzi prevede anche il controllo e la messa a norma, qualora non lo fosse, dell’impianto elettrico che serve l’esterno. Vista la necessità di fare dei lavori possiamo considerare l’installazione di ulteriori punti luce per la sera e di prese di corrente aggiuntive. Sostituiremo poi le lampadine di vecchia generazione con le più efficienti a led.

Per completare la ristrutturazione infine possiamo dedicarci alla scelta di nuovi arredi e alla creazione di uno spazio verde con erbe aromatiche e piante di nostro gradimento.