Bonsai: cos’è, come curarlo, potatura e manutenzione

Bonsai: cos’è, come curarlo, potatura e manutenzione

Con il termine bonsai si fa riferimento alla coltivazione in un vaso poco profondo di un albero o un gruppo di alberi. L’effetto che si ottiene è un albero in miniatura, con una forma simile agli alberi che si trovano in natura. Tramite la potatura dei rami, delle foglie, dei germogli e delle radici si guida la crescita della pianta, mantenendo contenute le sue dimensioni. La parola bonsai, inoltre, è utilizzata sia per indicare il singolare che il plurare e può riferirsi ad una singola pianta o ad un gruppo di alberi.

Bonsai da esterni (bonsai giapponesi)

Nelle zone con clima temperato è possibile coltivare bonsai anche all’esterno. La coltivazione bonsai da esterni rappresenta la forma più antica di quest’arte ed i bonsai da esterno vengono anche chiamati bonsai giapponesi.

Le specie di piante che possono essere coltivate come bonsai da esterno sono varie e comprendono alberi decidui, sempreverdi, conifere ed arbusti.

bonsai pianta

Alberi coltivati a bonsai da esterno

Tra le specie di piante coltivate a bonsai troviamo:

  • Acero;
  • Ippocastano (Aesculus hippocastanum);
  • Betulla (betula pendula);
  • Bosso (Buxus sempervirens);
  • Albero di Katsura
  • Faggio (Fagus sylvatica);
  • Gelso (Morus nigra);
  • Salice piangente (Salix babylonica);
  • Cedro del libano;
  • Ginko biloba;
  • Larice;
  • Forsizia;
  • Ciliegio;
  • Gelsomino;
  • Glicine;
  • Melo.

Bonsai da interno (bonsai cinesi)

I bonsai da interni, chiamati anche bonsai cinesi, sono specie di piante tropicali o sub-tropicali e sono una sorta di evoluzione dell’arte di coltivare bonsai.

Generalmente si tratta di essenze e piante delicate, che nei climi temperati soffrirebbero l’esposizione all’esterno. Nei climi caldi questi bonsai possono invece essere coltivati anche all’esterno.

Rispetto ai bonsai da esterno, il numero di specie di piante che può essere coltivata all’esterno è minore. Tra queste troviamo:

  • Buganvilla;
  • Ficus;
  • Gardenia;
  • Bambù sacro (nandina);
  • Olivo (olea europea);
  • Pomo della Malesia.

Bonsai da fiore

bonsai ciliegio

Tra le piante coltivate a bonsai che catturano maggiormente l’attenzione vi sono sicuramente i bonsai da fiore. Sono diverse le essenze da esterno coltivate come bonsai e capaci di regale meravigliosi fiori: lillà, ciliegio, forsizie, azalee e molte altre.