Fiori da piantare in estate: una panoramica

Fiori da piantare in estate: una panoramica

I fiori e le piante fiorite sono la soluzione migliore per avere ambienti interni ed esterni vivaci e accoglienti, soprattutto in estate. Il sole e il caldo per molte piante sono dei veri nemici, ma esistono delle specie che si adattano alle alte temperature e offrono fioriture davvero belle. Se vogliamo sapere quali sono i fiori da piantare in estate è importante chiedere consiglio a un giardiniere professionista che possa indicarci quali siano le varietà adatte per la nostra casa, da tenere in vaso o in giardino.

Piante che fioriscono in estate

Tra i fiori da piantare in estate per valorizzare i balconi o creare un angolo colorato all’esterno della casa, ci sono le rose, i gerani, le margherite o le ortensie. Tutti queste piante sono perfette per essere coltivare sia in vaso che in giardino e non richiedono particolari cure, se non di essere innaffiate regolarmente.

I gerani, tra i fiori da vaso estivi, sono quelli che non passano mancare su un balcone, terrazzo o giardino. Adatti a qualsiasi terreno, meglio se leggero e mischiato con la torba, devono essere rinvasati o trapiantati all’inizio della primavera per consentire alle radici di svilupparsi e devono essere innaffiati frequentemente. L’ideale è irrigarli appena il terreno diventa asciutto. Resistono bene a che a pieno sole e per tutto il periodo estivo è necessario concimarli spesso.

I fiori estivi per aiuole devono essere colorati e soprattutto resistenti al sole e alla siccità: la scelta migliore in questi casi è di optare per piantine di Portulaca grandiflora, di Gaillardia, di Verbena o di Mandevilla laxa che con le loro infiorescenza allegre daranno un tocco di vivacità alle vostre zone esterne.

Vedi anche  Quando potare gli oleandri: scegli il periodo giusto

È molto importante chiedere un consiglio a un vivaista o giardiniere esperto sui fiori da giardino primavera estate.

Fiori estivi perenni

Fiori estivi perenni

Tra i fiori estivi perenni ci sono le begonie, resistenti al sole e perfette da coltivare sia in vaso che in giardino. Esistono diversi tipi di begonie, molte delle quali si presentano con foglie grandi e cuoriformi di colore verde scuro, con sfumature rosse, lobate o dentate e fiori con a petali lisci o increspati di colore bianco, rosa, arancione, rosso o giallo.

Per coltivare le begonie e avere fioriture rigogliose è importante metterle a dimora in un terriccio universale, arricchito di materia organica e torboso, con un ph tra 5,5 e 7. È importante collocarle in una zona a mezzombra, evitando l’esposizione al sole soprattutto nelle ore più calde.

Le irrigazioni devono essere intensificate durante l’estate in modo da mantenere il terreno sempre umido, evitando i ristagni. Nei mesi invernali le piante devono essere protette dal freddo.

Fiori estivi da giardino

Zinnia, Nasturzio, Cosmea e Tagete sono altri tipi di fiori da piantare in estate che ben si adattano al clima caldo italiano. Acquistati sotto forma di semi o bulbi possono essere invasati a primavera per assicurarsi una completa fioritura fino all’autunno. Ogni tipo di pianta richiede particolari cure per svilupparsi e offrire i suoi fiori.

Se non possiede il pollice verde o non si ha tempo per le piante, una valida idea e affidarsi alle abilità e competenze di un giardiniere professionista, che si occupi del giardino o del balcone e lo allestisca in modo armonioso.