Scegliere una pianta grassa rampicante

Scegliere una pianta grassa rampicante

La pianta grassa rampicante, coreografica e suggestiva, abbellisce gli spazi esterni della casa con originalità e allegria. Perfetta per rifinire le recinzioni, i muri del giardino e splendida anche in un balcone o all’interno dell’abitazione, una pianta grassa rampicante ha un portamento elegante e sinuoso.

Il balcone, il giardino o gli spazi interni delle abitazioni senza le piante risultano anonimi e spogli. Introducendo invece le piante grasse rampicanti in casa sarà possibile ottenere un’oasi rigogliosa ma anche resistente. Questo tipo di pianta infatti non richiede molta acqua, è facile da tenere e non occorrono eccessivi sforzi per farla crescere sana e robusta.

Analizziamo le caratteristiche delle diverse varietà di piante grasse, organismi viventi che trasformano gli ambienti con charme.

Varietà piante grasse

La pianta grassa rampicante cresce velocemente e possiede uno scheletro che non riesce a sorreggersi da solo, quindi ha bisogno di aggrapparsi ai sostegni adiacenti. Caratterizzati da una fioritura abbondante, i vasi con piante grasse decorano i giardini e le verande in modo ornamentale e al tempo stesso funzionale, visto che essi possono creare divisori naturali, coprire i muri e lambire ambienti riservati.

Ma quale specie di pianta grassa rampicante ritroviamo in natura? Il Sedum, appartenente alla famiglia delle Crassulaceae, possiede una struttura a cespuglio e una fioritura a grappolo. I fiori sono solitari e a forma di stella. Il Carpobrotus è una pianta grassa rampicante originaria del Sud Africa. Giunta anche nel Mediterraneo, questa pianta grassa con fiori presenta una base a forma di cespuglio.

Ottenere un giardino impeccabile e curato nei minimi dettagli è possibile solo rivolgendosi agli esperti del settore. Giardinieri qualificati che con passione e dedizione coltivano le piante, incrementandone l’infiorescenza.

Vedi anche  Piante aromatiche: come coltivarle in casa

Pianta grassa da appartamento

Pianta grassa da appartamento

Arredare il salone con una pianta grassa rampicante regala all’ambiente un fascino esotico. Oltre all’estetica colorata che questo vegetale offre, una pianta grassa da interno assicura delle proprietà benefiche, purificando l’ambiente e mettendo allegria. Posizionate in cesti di vimini intrecciato, per adornare la sala con un pizzico di creatività e puntando su uno stile etnico molto chic, queste piante abbelliscono qualsiasi angolo della casa.

Tra le piante grasse rampicanti da interni ritroviamo una perla della botanica, come la Hoya Carnosa, splendida in un appartamento. Vigorosa e provvista di fiori che sembrano fatti di cera, questa pianta in estate può stare anche in terrazzo. Il suo portamento strisciante aggiunge centimetri alla sua lunghezza, che può raggiungere anche il metro. Lunghi fusti erbacei flessibili, che tendono ad aggrapparsi, producono infiorescenze a ombrello e sono muniti di fiori a forma di stella.

A seconda delle specie, i fiori acquistano un colore che può essere bianco con il centro rosa o rosso. La caratteristica tipica della Hoya sta nel profumo intenso che i fiori sprigionano. Una volta appassita la prima infiorescenza, essa sarà sostituita da una nuova fioritura.